L’autrice Francesca Baldacci si racconta.

Francesca Baldacci è un’autrice di lungo corso che ha una carriera davvero strabiliante alle spalle. Ha una lunghissima esperienza come giornalista e articolista. Ma non solo! Ha iniziato a pubblicare racconti a ventun’anni e ha all’attivo molte collaborazioni anche importanti. Ha scritto per Mondadori il libro “Una casa per Sissi” pubblicato nel 1981, ha collaborato (e ancora collabora) con molte riviste per le quali scrive racconti e storie appassionanti, ha lavorato per una rivista di calcio per quattordici anni ed è pubblicata dalla Sperling&Kupfer che l’ha portata anche all’estero con il bestseller “Vacanze da Tiffany“. Ma parliamo direttamente con lei in questa intervista esclusiva per “The Pink Cafè”, così la conoscerete meglio.

1. Ciao Francesca, vorrei chiederti innanzitutto quando è iniziato il tuo amore per la scrittura.

RISPOSTA:

Il mio amore per la scrittura è nato… non ricordo quando esattamente, ma non sapevo ancora scrivere! E dettavo storie a mia sorella. Avevo circa quattro anni!

2. Per te cosa significa scrivere?

RISPOSTA:

Scrivere per me è la vita, ogni giorno di più. Le idee non mi mancano mai, e quando non riesco a scrivere mi sento… completamente persa!


3. Hai iniziato seriamente a occuparti di scrivere da quando e per quale attività precisamente?

RISPOSTA:

Da ragazzina scrivevo tanto, riempivo i cassetti. Una prof mi consigliò di inviare qualche racconto a una rivista, ma ho aspettato anni, prima di farlo! Quando ci sono riuscita ho ottenuto presto una risposta, e ho pubblicato il mio primo racconto su “Bolero Teletutto” nell’agosto 1979, avevo ventun anni… grazie a una redattrice fantastica, Cristina Maza!


4. Il tuo primo romanzo, o racconto come si intitolava e quando è stato pubblicato.

RISPOSTA:

Il mio primo racconto si intitolava “È tutto risolto” e fra l’altro lo avevo scritto tre anni prima!

Il primo romanzo invece l’ho pubblicato un paio d’anni dopo, nel 1981, “Una casa per Sissi”, nella collana “I Rosa Mondadori”, attualmente in ebook!


5. Tu ti sei autopubblicata tanto… ci racconti il tuo rapporto con l’autopubblicazione? Dove nasce, da cosa e con cosa è nato?

Vacanze da Tiffany di Francesca BaldacciRISPOSTA:

L’autopubblicazione nasce un po’ dalla mia esigenza di sentirmi libera di scrivere storie che sono “mie”, com’è stato per “Vacanze da Tiffany” e prima ancora da “Il principe della notte”, che è una fiaba d’amore… Oppure di pubblicare storie come “Ciao Luca” e “L’amica americana”: il primo, già pubblicato con una agenzia letteraria tedesca, ma che avevo scritto da ragazzina, e il secondo approvato anni fa per i Rosa Mondadori, ma mai pubblicato per la chiusura della collana!


6. A un certo punto hai avuto un grosso successo con l’opera “Vacanze da Tiffany” che a me piacque molto. Ci racconti questa tua esperienza?

RISPOSTA:

“Vacanze da Tiffany” è stata una scommessa personale: erano usciti molti romanzi che recavano nel titolo la parola “Tiffany” e io cercavo nella trama qualcosa che ricordasse l’amatissimo film, viste anche le varie cover che lo ricordavano. Invece, zero! Ho voluto rendere giustizia a “Colazione da Tiffany” scrivendo una storia che fosse un omaggio al film-culto. Da qui il suo grande successo, nato dal passaparola, evidentemente! A dieci giorni dalla sua uscita sono stata contattata dalla Sperling & Kupfer, avevano letto il mio romanzo e ne erano entusiaste!


7. Ora sei un’autrice che ha una grande casa editrice alle spalle. Ce ne parli?

RISPOSTA:

La casa editrice è molto disponibile per quel che riguarda iniziative varie come blog tour e giveaway. Purtroppo però anche le CE come la mia lasciano un po’ a desiderare per quel che riguarda, invece, la promozione dell’autore!


8. Hai un agente letterario?

RISPOSTA:

No, attualmente non ho un agente letterario!


9. Se potessi tornare indietro cambieresti qualcosa del tuo percorso?

RISPOSTA:

Sinceramente no, se tornassi indietro non cambierei nulla del mio percorso letterario. Sono soddisfatta!


10. Stai lavorando ad altro?

RISPOSTA:

Sto lavorando a molte cose. Ancora non so quale uscirà per prima e come. Tutto è ancora top secret… anche per me!

Grazie infinite di tutto!

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...