Intervista all’autrice Erika Castigliano.

Erika Castigliano è un’autrice che si lascia scoprire poco alla volta. Una ragazza che si definisce semplice e che ama la lettura e la scrittura. Si appassiona all’arte e ama spaziare con la fantasia. Ha voluto mettersi in gioco con il self-publishing e noi del club The Pink Cafè, siamo orgogliose e contente di poterla intervistare.

1. Erika Castigliano, presentati.

RISPOSTA:

Mi presento. Sono una ragazza molto semplice, nata… cresciuta e vissuta a Roma. Sono una persona molto romantica e sorrido alla vita, anche se motivi per non farlo me ne ha dati molti!!! Mi piace l’arte… leggere… e la carta con la penna!!!

2. La tua primissima passione, quando eri una bambina.

RISPOSTA:

La mia primissima passione fin da piccola l’arte e il disegno…come potevo, prendevo un foglio e delle matite e coloravo oppure sfogliavo libri di storia dell’arte!!!

3. Quando hai iniziato a scrivere “seriamente”… cioé col pensiero e il coraggio di pubblicare quel che avevi scritto.

RISPOSTA:

Seriamente” è un parolone. ” Un solo Istante” è nato in un periodo particolare della mia vita…..poi però mi sono accorta che voleva essere lasciato andare… voleva dare emozioni… e l’ho “ascoltato”..lasciandolo andare dopo quasi 8 anni!!!!!

4. La tua prima pubblicazione è avvenuta con…

Un solo istante di Erika CastiglianoRISPOSTA:

Ho pubblicato in Self… da sconosciuta… senza pubblicità, senza presentazioni e poche segnalazioni… catapultata in un vortice senza ritorno, ma in cui sto così bene!!!!!!

5. Se dovessi raccontarti, in qualità di autrice, in tre righi. Cosa diresti? (Solo tre, eh?)

RISPOSTA:

In tre righe? Allora facciamo tre aggettivi: Romantica, solare e amica!!! Un valore estramamente importante per me.

6. Un titolo da lettrice che ti è rimasto dentro.

RISPOSTA:

Un titolo?? “L’incastro imperfetto”. Credo il mio libro preferito…se guardo il passato… senz’altro “il piacere”…

7. Che genere letterario prediligi scrivere e leggere?

RISPOSTA:

Come lettrice e come autrice sono molto diversa. Leggo thriller, gialli e mistero, storici e molti romance, ma scrivo SOLO romanzi rosa. Amo l’ammmmore in ogni sua sfumatura possibile.

8. Hai mai trattato un argomento che ti è risultato difficile da scrivere?

RISPOSTA:

Il mio libro è in parte autobiografico e scrivere qualcosa che si ha dentro, nel vissuto, è sempre difficile, ma avevo voglia di scrivere ed emozionare!!

9. Editoria tradizionale o self, e perché?

RISPOSTA:

Ci sono pro e contro sia se pubblichi con Self, perché devi fare tutto da sola, pubblicità, copie cartacee, organizzare eventi e sia per la pubblicazione con una casa editrice. La prima l’ho provata… la seconda no… chissà!

10. Se potessi tirare fuori dal tuo cassetto, un sogno, un desiderio, un ricordo, un’emozione, una delusione e un’aspirazione, in quest’ordine, cosa verrebbe fuori?

RISPOSTA:

Ultima domanda… la più bella, ma la più difficile… un sogno è anche un desiderio… poter vivere di questo…emozionare ancora con quello che scrivo.
Una delusione? Non saprei. Credo che tutto quello che ho fatto, l’ho fatto col cuore, quindi se ho avuto una delusione, mi è servita a diventare quella che sono ora.
Un’aspirazione… fare sempre meglio.

 

Grazie!

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...