Sherry Loà ci parla del suo Rosso

Salve amici e lettori del club letterario The Pink Cafè, oggi Sherry Loà un’autrice emergente è ospite del nostro salotto e ci parlerà del suo Rosso, la sua prima opera, un racconto erotico ambientato in Inghilterra.

Conosciamola meglio.

Intervista a Sherry Loà

13006729_1010169479048420_5215677941471792440_n

Sinossi

Luana ha deciso di cambiare vita, colore di capelli e Paese, dopo essere scappata da un padre violento e un fidanzato infedele, per sentirsi libera e felice altrove, anche se non crede più nell’amore.
Quando una sera qualunque, nel locale in cui lavora a Londra, arriva Adam, irlandese dal fascino antico, pensa sia solo un cliente alla ricerca di riparo dalla tempesta che si sta scatenando sulla città.
Adam è un tipo strano e solitario che, dopo averla notata, torna puntuale ogni sera al locale per fare sempre la stessa ordinazione: una tazza di tè rosso con scone, un tipico dolce inglese. E, prima di andare via, le lascia un bigliettino racchiuso in una busta con un cioccolattino a forma di cuore.
Sembra quasi un gioco con il quale conoscersi attraverso le parole, gli sguardi, i sorrisi e il silenzio che intercorre tra loro.
Quando i due cominciano a frequentarsi, Luana scopre in Adam un uomo buono e attraente che nasconde un passato da dimenticare, nel momento in cui la passione si accende di ROSSO, in un gioco ad alto tasso erotico che sconvolgerà la vita di entrambi.

D. Ciao Sherry e ben arrivata nel nostro salotto letterario. La domanda che mi sorge subito è: Rosso, come mai questo titolo? Cosa racchiude questa semplice parola, passione erotica e forse cos’altro?

R. Ciao Tiziana, grazie per questa intervista. Dunque, si tratta senz’altro di passione, perché anche di questo si parla nella storia e poi di vino rosso, che amo particolarmente, e dei miei capelli tinti così come la protagonista della storia che porta il mio nome.

D. Luana chi è e come nasce questo personaggio? Parlaci di lei.

R. Luana è una ragazza come tante che arriva dalla Toscana. Non è sistemata come tanti giovani della nostra penisola e decide di emigrare. Ha due amici che aprono una caffetteria a Londra e si avventura alla ricerca della sua strada.

D. Può la passione erotica scoppiare improvvisamente nella vita di un donna? Come nasce l’input per scrivere questa storia?

R. La passione può nascere dall’attrazione fisica, dalla voglia di conoscere qualcuno che ci piace, dalla voglia di condividere qualcosa con una persona e anche dalle emozioni e da ciò che, all’improvviso, si può provare per un uomo. L’idea per questa storia nasce dalla voglia di fantasticare su un tipo di trasgressione che non riesco ancora a sperimentare in ambito sessuale.

D. Leggendo la trama si nota un aspetto erotico ma qualcosa di più, un giallo o forse un passato turbolento che torna a tormentare la protagonista, puoi dirci qualcosa di più senza fare troppo spoiler?

R. C’è un piccolo giallo, in effetti, ma non è legato tanto alla protagonista, quanto all’uomo che conosce quasi per caso, almeno così crede. Adam è un uomo tanto affascinante quanto misterioso che ha un passato da dimenticare.

D. Chi è Sherry quando non scrive? Pensi di continuare questa esperienza nel futuro? E come ti senti nell’aver pubblicato questa tua prima opera?

R. Sono una persona normale. Amo leggere e mi ha divertito ora scrivere questa storia, ma nella vita di tutti i giorni mi occupo di pubbliche relazioni in un ufficio contabile per gli italiani che emigrano in Inghilterra. Siamo a Londra in un ufficio che ha già una buona clientela.

D. Rosso, parliamo di una storia autoconclusiva oppure, dobbiamo aspettarci altri capitoli?

R. Direi autoconclusiva.

D. Dove possiamo seguire Sherry Loà? Vuoi aggiungere qualcosa?

R. Ho una pagina ufficiale e il mio profilo su Google + Se vi va di seguirmi vi indico i link.

Pagina ufficiale Facebook.

Link: https://www.facebook.com/Rosso-1010168822381819/

Profilo Google.

Link: https://plus.google.com/117557733468090840463

E-mail: sherrynfo@gmail.com

Grazie per aver accettato quest’intervista e complimenti per la tua prima opera.

Grazie a voi!

Tiziana Cazziero

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...