“Napoli – New York Amore al peperoncino”.

Ho iniziato a leggere questa storia, attratta dal titolo, lo ammetto. Da napoletana, dopotutto, non poteva essere diversamente. Mi conquistava l’idea di una commedia leggera ambientata tra la mia città e New York in un ambiente stuzzicante come quello gastronomico che non guastava di certo.
La storia di Mary Jane e Rick mi ha conquistata da subito. Lei è una chef napoletana emigrata negli Stati Uniti e lui un imprenditore texano che acquista il ristorante dove la ragazza lavora. Lui ama la natura e sembra inizialmente un po’ “buzzurro”, ma simpatico, attraente e piacevole, sa il fatto suo e conquista alla grande la protagonista che sembra subito attratta dalla sua prestanza fisica, anche se non lo ammetterebbe mai, neanche con la sua migliore amica, Sandy.
In questa simpatica e piacevole commedia ogni dettaglio è studiato a dovere, messo lì per favorire l’evolversi degli eventi, per assecondarli, migliorarli, riuscire a calcare l’onda di una storia che conquista davvero.
napoli-new-york-amore-al-peperoncino-di-michela-piazza-e-pamela-boiocchiTra fornelli e piatti piccanti, simpatiche scenette, incontri proibiti e divertenti, sentimenti semplici e valori umani veri, quest’opera è riuscita a portarmi per mano tra le pagine della vita dei suoi personaggi con gentilezza e attenzione, permettendomi di ritrovare spaccati della realtà partenopea che tanto mi appartiene e scoprire un mondo nuovo come quello americano che ancora non conosco.
Le tradizioni culinarie così come quelle quotidiane delle origini di Mary Jane appartengono sempre alla vita di chi è emigrato. non si possono cancellare le origini, non si può dimenticare la provenienza e le tradizioni che hanno caratterizzato la vita di ciascuno. Mary Jane non le dimentica e cerca di coinvolgere il suo texano in un mondo che non conosce, perché l’arte culinaria a Napoli è cultura e modo di vivere, oltre che passione e amore.
Tra i due scoppia l’amore, anche se non mancheranno i battibbecchi, le incomprensioni, gli equivoci, la voglia di conoscersi e rincorrersi, magari di scoprirsi ancora più attratti e innamorati di quel che si pensava.
Le autrici sono state molto capaci e risultano bene affiatate, perché lo stile è univoco e non sembra per niente appartenere a due penne diverse, ma a una sola. Questo fa capire che quando due bravi talenti uniscono le loro forze, possono amalgamare molto bene le loro doti artistiche e umane.
Brave!

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...