Silvia Devitofrancesco, una vera scoperta.

Silvia Devitofrancesco è una giovane autrice che si sta facendo conoscere grazie alla sua costanza e alle sue doti letterarie. Tra le sue opere più apprezzate ricordiamo “Lo specchio del tempo”, “Ultimo accesso alle…”, “Un secondo, primo Natale” e la raccolta “Essenzialmente donna”.

Parliamo direttamente con lei in questa intervista così da conoscerla meglio. Magari ci racconterà quacosa in più delle sue opere e dei suoi sogni.

Ciao Silvia, grazie per aver accettato questa intervista per il Pink Cafè, perché così possiamo conoscerti meglio. Comincio con il chiederti quando hai iniziato a scrivere.

RISPOSTA:

Ho iniziato a scrivere quando ero bambina, avevo circa 7-8 anni.


Qual è stata la tua prima opera letteraria pubblicata?

RISPOSTA:

La mia prima opera pubblicata è stata il romance a sfondo storico “Lo specchio del tempo” pubblicato nel 2014 da una piccola casa editrice e poi nel 2016 in versione self.

Qual è il genere letterario a cui preferisci dedicarti e per il quale ti senti più predisposta?

RISPOSTA:

Sicuramente il romance, attualmente ho scoperto di essere portata anche per il chick lit.


Come ti definisci in qualità di autrice?

RISPOSTA:

È difficile rispondere a questa domanda. Provo a definirmi “in gamba”.

Parlaci della tua opera di maggior successo.

RISPOSTA:

Si tratta proprio di un chick lit “Un secondo, primo Natale” una commedia romantica invernale incentrata sui rapporti umani.

Secondo te è meglio self publishing oppure pubblicare con case editrici?

RISPOSTA:

Ti parlo della mia esperienza: io preferisco pubblicare da self piuttosto che con piccole realtà editoriali. Se pensiamo alle big, credo che il discorso cambi.


Hai mai raccontato una storia basandoti su un avvenimento realmente accaduto?

RISPOSTA:

Mmm, sinceramente no.


Qual è il complimento o la recensione migliore che hai ricevuto?

RISPOSTA:

Mi fa piacere quando mi viene detto che il libro è scritto bene, è coinvolgente e fa emozionare. Credo che il nostro obbiettivo primario sia far evadere il lettore.

Essenzialmente donna di Silvia Devitofrancesco
La tua nuova opera letteraria. Ce ne parli?

RISPOSTA:

Il mio nuovo romanzo uscirà tra un mese, mentre lo scorso marzo in occasione della festa della donna ho pubblicato una raccolta di racconti al femminile.


Qual è il prossimo sogno che tirerai fuori dal cassetto.

RISPOSTA:

Mi piacerebbe tantissimo aprire una mia casa editrice o libreria.

Grazie per la tua disponibilità e in bocca al lupo per tutto!

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...