Consigli librosi, Curiosità, Recensioni, Un invito al club

“Un giorno perfetto per innamorarsi”

Ogni volta che leggo un libro, io mi affeziono, inevitabilmente, ai suoi personaggi, siano essi simpatici o antipatici, siano buoni o cattivi, mi affeziono alla storia, alla trama, se ben costruita e allo stile dello scrittore o della scrittrice di turno, se ben presentato.

Anna Premoli è una garanzia e questo l’ho capito dal suo primo libro che ho avuto modo di leggere tempo fa. In realtà, devo ancora recuperarne diversi ma, un passo alla volta, credo di poterci riuscire.

Questa storia mi ha catturata subito, sia perché è accattivante nel vero senso della parola, sia perché è realizzata con un’attenzione minuziosa e una grande professionalità, una grande cura nei dettagli, per le ricerche che concernono un tema molto attuale come lo shale gas e la sua produzione, sia perché contiene una storia d’amore, comica per certi aspetti, ma romantica per altri alla quale è davvero difficile resistere. Avevo questo libro da tanto, ma sono riuscita a leggerlo solo ora.

Kayla è una giornalista molto chic che ama la vita notturna di New York della quale racconta tutto: locali e tendenze, peccato che il suo capo, a un certo punto, decida di farla partire per l’Arkansas, in una zona che lei conosce bene, in quanto la sua famiglia proviene proprio da lì dove, sotto copertura, deve indagare sulle perforazioni del sottosuolo per il suo sfruttamento che comporta l’inquinamento delle falde acquifere e un grosso scacco matto alla protezione dell’ambiente di Heber Springs. In quel paesino la protagonista avrà modo di ritrovare sua zia Jill, ma soprattutto di conoscere Greyson.

Chi è realmente Greyson?

Non crederete certo che ve lo sveli qui io in questa recensione! Ad ogni modo vi assicuro che l’incontro dei due, nonché tutte le loro scene sono una più esilarante dell’altra e daranno il via a una vera e propria storia d’amore in piena regola, prima basata sull’attrazione fisica, inevitabile, quando Kayla si ritrova innanzi a un uomo che sa il fatto suo in tutti i sensi e sia da parte di quest’ultimo, che invece è molto più riservato, ma non per questo immune al fascino femminile.

Cosa accadrà quando due caratteri tanto forti cominceranno a scontrarsi per le questioni più futili, secondo voi?

Un giorno perfetto per innamorarsi di Anna Premoli

L’unica cosa che posso dirvi è legata al magnifico stile letterario della Premoli che sa davvero il fatto suo, che ha una scrittura asciutta, bene impostata, fluente, accattivante, in alcuni punti ricercata e molto interessante. Impossibile non apprezzare e soprattutto non affezionarsi a una scrittrice tanto brava. Avrete capito, in pratica, che sono una sua fan in piena regola, per la serie “Se la Premoli non ci fosse, bisognerebbe inventarla…”

Una volta, tanto tempo fa, ho avuto il privilegio di intervistarla per un blog e sono speranzosa circa il fatto di poter bissare questa interessante esperienza, magari in occasione della sua prossima pubblicazione prevista per Gennaio 2018.

Il titolo? “Non ho tempo per amarti” che uscirà, per l’esattezza, il prossimo 4 Gennaio 2018.

In bocca al lupo da noi del Pink Cafè!

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...