Chiacchieriamo, Consigli librosi, Recensioni

“Ritrovarsi. Passione inaspettata”, la recensione al Pink.

Questo romanzo è il seguito dell’opera “Ritrovarsi. La forza dell’amore” che avevo già letto al momento dell’uscita, però, come capita spesso, nell’avere il Kindle che trabocca di eBook da leggere, può capitare che ci si distrae e ci si dimentica di una storia piuttosto che di un’altra.

È decisamente colpa mia, quindi, se non ho letto, al momento dell’uscita, questo romanzo, perché, per quanto io segua davvero con ammirazione l’autrice Tiziana Cazziero, che è una collega di tutto rispetto e un’amica, io mi sono davvero dimenticata.

Quindi, si ricorre ai ripari, quando si può.

Eccomi a riparlare di Elisa, quindi, la protagonista di “Ritrovarsi. La forza dell’amore” che avevamo lasciato disperata per la morte dell’uomo che amava. Marco si era voluto allontanare da tutti i suoi affetti, una volta scoperta la sua malattia, per non far soffrire chi gli era vicino, ma quando ogni cosa è emersa, ha avuto modo di trascorrere nuovi momenti felici accanto alla sua donna, almeno fino alla fine dei suoi giorni.

Nel nuovo volume troviamo la protagonista, Elisa, che è rimasta da sola e ha dato alla luce una bambina, figlia dell’uomo che ha perso e che non ha mai smesso di amare.

Elisa non sa, però, che nella vita di Marco, nel periodo in cui si era allontanato da tutto e tutti, fosse entrato un uomo al quale il primo si era appoggiato e confidato.

Igor aveva avuto occasione, per un gioco del destino, di conoscere Marco, di entrare in confidenza con lui, di diventarne amico, nel momento più difficile della sua vita. Inoltre, quest’ultimo aveva persino deciso di affidargli il destino della sua amata Elisa, quando non ci fosse più stato, almeno prima di ricongiungersi a lei, per stare insieme nel periodo che gli sarebbe rimasto da vivere.

E qui, però, arrivano i colpi di scena, perché Igor si farà avanti con Elisa che, invece, non lo conosce affatto, anche se è una donna sola e la passione sarà davvero inaspettata.

Non vi aggiungo altro, per non rivelarvi cosa segue, ma questa storia mi ha davvero colpita.

Ritrovarsi passione inaspettata

L’INTENSITÀ DI UNA STORIA SENTITA.

Uno dei pregi dell’autrice è riuscire a tramutare in parole le sensazioni più delicate, ma intense dell’animo umano. In questo modo, permette al lettore di entrare quasi in confidenza con i personaggi che descrive e racconta e dai quali emerge una sensibilità vera e acuta in ogni storia.

Non è la prima volta, infatti, che mi immergo nella lettura di una sua opera al punto da rispecchiarmi nella protagonista, fino a sentire la sua storia in modo molto intenso.

Mi era successo anche con l’opera “Amore tormentato”, che mi aveva anche molto commosso.

TRAMA SCORREVOLE E AVVINCENTE.

Se ci avrete fatto caso, le trame dei romanzi scritti dall’autrice Tiziana Cazziero sono tutte molto scorrevoli, ma soprattutto avvincenti. Hanno tutte un risvolto sorprendente, a un certo punto della storia, arrivando a coinvolgere, ma anche a sorprendere il lettore. Ecco, il punto forte della creatività e inventiva dell’autrice è proprio la capacità di sorprendere, di creare storie che, a un certo punto, ti fanno arrivare al colpo di scena che non ti aspetti.

Consiglio questa storia a tutti, a chi ama le storie romantiche, ma anche forti e intense, a chi ha già letto la prima parte e gli manca la seconda, come era il mio caso e a chi ama lo stile e l’inventiva dell’autrice.

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...