Chiacchieriamo, Consigli librosi, Curiosità, Recensioni

“La piccola libreria di Venezia”, la recensione del Pink.

Questo romanzo ha catturato la mia attenzione a partire dal titolo, come spesso capita, e poi dalla copertina ma, mano a mano che cominciavo a leggerne le pagine, ne restavo sempre più affascinata, grazie a una storia che consente di amare ancora di più i libri e la letteratura.

La scrittura dell’autrice Cinzia Giorgio, che ho contattato e che spero di poter intervistare per The Pink Cafè, è davvero eccezionale, così come la storia di Margherita, una ragazza che eredita la bottega di famiglia nella città in cui è cresciuta, Venezia, dove ci porterà a passeggio tra calli suggestive e luoghi poetici, simboli storici, a tratti malinconici, ma sublimi, in mezzo a scorci pronti a farci sognare.

Margherita ama i libri ed è fermamente convinta che essi possano essere di grande aiuto all’animo umano, qualunque momento difficile si affronti o si debba superare.

Quando la ragazza si trova, per prima, in una situazione un po’ complessa, si rifugia nella lettura, così come la sua amica Leonie ama preparare cioccolata calda da bere in compagnia.

Le loro strade si incroceranno e, per un lungo tratto, cammineranno a braccetto, raccontandoci una storia che amalgama molto bene vicende passionali e nostalgiche, ricche di speranza e di ricordi, ad altre di amore e di dolore.

Non vorrei raccontarvi troppo della trama, per evitare di svelarne la storia, ma di certo intuirete da queste mie parole il fascino che essa trasmette.

La piccola libreria di Venezia di Cinzia Giorgio

UN DONO CHE AIUTA GLI ALTRI ATTRAVERSO I LIBRI.

Margherita ha un dono: riesce a consigliare un libro a ogni persona che glielo chiede, in base al momento di difficoltà o sofferenza che vive.

La ragazza ama i libri a tal punto da essere convinta che ogni trama, per quanto complessa o intricata, passata o presente, possa trasmettere al lettore una riflessione in grado di scaldarne l’animo agitato per i motivi più svariati.

In questo modo la bottega di Margherita diventa una libreria molto ben frequentata, apprezzata, seguita, nostalgica, uno di quei luoghi che tutti noi vorremmo avere vicino casa, per poterci rifugiare a chiacchierare con qualcuno che apprezza le nostre stesse passioni.

L’AMORE ARRIVA QUANDO NON TE LO ASPETTI.

Anche nei momenti di maggior sconforto, quando la protagonista pensa di aver perso l’amore e decide di allontanarsi dall’uomo con il quale ha vissuto a lungo, perché la tradisce, sembra che i suoi sentimenti siano destinati a restare chiusi in una sorta di limbo invisibile, che la spinge a voltare pagina.

Margherita non sa che l’amore vero può arrivare quando meno se lo aspetta per strapparla alla solitudine.

Un amore sofferto e complesso per il quale varrà la pena rimettere in gioco i propri sentimenti.

UN LIBRO POETICO.

Ho apprezzato tutto il romanzo, così come il messaggio che, attraverso di esso, la scrittrice sembra averci voluto offrire.

Ogni libro, in fondo, ha la capacità di trasmetterci qualcosa, come dicevo, una riflessione in grado di farci capire chi siamo, dove andiamo, cosa desideriamo davvero e in che direzione stiamo andando.

Le menzioni che sono all’interno sono tutte meravigliose, autentiche, suggestive, generose, sagge e interessanti.

Il lettore viene catturato subito dall’atmosfera magica che si respira tra le sue pagine, grazie a una stesura scorrevole, limpida, chiara, senza alcuno spazio vuoto, senza alcuna falla, senza nessuna occasione di credere che non abbia o non possa avere un lietofine. Ma… ho detto troppo!

A voi la lettura.

CONSIGLIATISSIMO.

Consiglio questo romanzo a chi ama avventurarsi in storie dal fascino antico e dal sapore autentico.

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...