Chiacchieriamo, Consigli editoriali, Curiosità, editoria, Recensioni, scrittura, web

Quando una recensione non ha “l’acquisto verificato” significa che…

Quando su una piattaforma di e-commerce importante come Amazon, dove si può acquistare qualunque cosa, non compare la dicitura “Acquisto verificato”, accanto alle recensioni di un prodotto, le spiegazioni ci sono, anche se non le conosciamo tutte.

Se una persona lascia una recensione sul prodotto acquistato, qualunque esso sia, la dicitura “Acquisto verificato” compare in automatico ma, nel caso dei libri digitali, (a proposito, ho contattato Amazon per chiedere se sia anche il caso di chi usufruisce dell’offerta Kindle Unlimited), non sempre viene riportata ma, in realtà, possono esserci anche altri motivi.

Ve ne espongo due, in particolare.

digital-1320699_640

IL CASO DELLE RECENSIONI PUBBLICITARIE.

Nel caso in cui una casa editrice, piccola, media o grossa, così come nel caso dei self-publisher, voglia far leggere e recensire a una serie di giornalisti e/o pubblicisti e a blogger di fiducia la o le opere da pubblicare, in concomitanza con l’uscita del prodotto stesso sul mercato, consegnando loro il file impaginato in pdf o epub, non apparirà la dicitura “Acquisto verificato” perché, in effetti, il libro non è stato acquistato, ma donato per un fine pubblicitario, per ottenerne delle recensioni in occasione della stessa pubblicazione.

Questa è una strategia di marketing che serve a lanciare il prodotto sul mercato e soprattutto a farlo salire subito nelle classifiche di vendita.

IL CASO DEL FURBO CHE VUOLE DENIGRARE IL LAVORO ALTRUI.

Nel caso del lettore o critico o furbo, magari scrittore concorrente, magari seguace di uno scrittore concorrente, la dicitura “Acquisto verificato”, a seguito di una recensione spesso pessima, può essere solo il risultato di una effettiva mancanza: il libro non è stato acquistato.

Il libro è stato letto (se è stato letto) solo in parte, ovvero dall’estratto gratuito che offre la stessa piattaforma e quindi il recensore, per fare numero, o per giocare uno scherzo poco carino, si metterà a recensire un’opera basandosi solo sulle poche pagine iniziali gratuite che ha a disposizione, risparmiando sull’acquisto.

Questa tecnica è molto più comune di quel che potreste immaginare e spesso è usata per denigrare un avversario, per salire in cattedra e per danneggiare, ovviamente, l’autore/autrice in questione, se la recensione è negativa, perché ha il solo scopo di non farlo salire in classifica, (quindi di non farlo vendere). È da considerarsi, pertanto, un colpo basso per fare fuori una eventuale concorrenza, perché dà fastidio o magari mette i bastoni fra le ruote a chi non vende, o vende meno, e deve trovare un modo per fare fuori i suoi diretti concorrenti.

Sappiate che “il gioco” della classifica e delle vendite, soprattutto degli eBook in vendita su Amazon, fa gola a molti, sia in fatto di numeri, sia in fatto di denaro, perché la piattaforma di autopubblicazione più nota al mondo, in questo momento, è anche quella che paga meglio gli scrittori self-publisher, i quali sono entrati in una sorta di guerra fredda dal momento in cui la conquista di eventuali lettori è diventata una questione di “numeri”.

business-3175110_640

Una guerra assurda e ingiusta, spesso adoperata per danneggiare chi è più onesto, ma soprattutto vende i suoi libri basandosi solo su metodi di promozione leciti e soprattutto usando, come meglio ritiene, il proprio talento.

Io penso che, se la piattaforma non prenderà i giusti provvedimenti, questa situazione dell’assurdo finirà per risultare fuori controllo.

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...