Tutto su mio padre”, per stessa ammissione della scrittrice, attraverso una serie di comunicati diramati sui social network, è un romanzo serio, in pratica niente a che fare con quelli proposti al suo pubblico precedentemente, per quanto amatissimi e molto discussi.

L’autrice, in fondo, è diventata un fenomeno negli ultimi anni grazie alla storia di Antony, uscita prima in self-publishing e poi scoperta e portata in libreria dalla Newton Compton Editori per la quale usciranno anche i suoi prossimi romanzi.

I suoi precedenti romanzi in libreria si intitolano “Prova ad amarmi” e “Prova ad amarmi ancora”, entrambi letti, entrambi recensiti, tremendamente affascinanti ma non accessibili a tutti, va detto in tutti i modi.

Questo libro, in uscita il 7 Agosto, però, è un’altra cosa e lo ha spiegato anche la scrittrice.

Tutto su mio padre di Sylvia Kant

Scopriamo insieme la trama.

Sinossi.

Sandro e Maura sono sposati da circa dieci anni, ma non possono certo definirsi due santi. Tradimenti, differenze sociali e incomprensioni di una storia nata già sbagliata mettono in crisi il loro matrimonio. Solo l’affetto per la figlia Eva è forte e profondo. Ma persino questo sentimento, l’unico per cui riuscire a trovare il modo di non fare della separazione un sanguinoso campo di battaglia diventa, invece, la miccia, il pretesto, il luogo dell’odio che totalizza e tutto spazza via. Una vicenda familiare feroce e appassionante, una guerra in nome dell’amore dove il verbo amare viene coniugato solo all’imperfetto del tempo sprecato e del futuro perduto.

Sylvia Kant, già autrice di due bestseller erotici, ha smesso per un attimo i panni della dark lady, e scritto un romanzo intenso, coraggioso, ma soprattutto autentico. Impossibile smettere di leggerlo o dimenticarlo, una volta girata l’ultima pagina.

L’opera è già disponibile al preordine in eBook al seguente link: https://www.amazon.it/Tutto-mio-padre-Sylvia-Kant-ebook/dp/B07FKZ5V7B/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1532350088&sr=8-2&keywords=sylvia+kant

Tiziana Iaccarino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...