anteprima, Chiacchieriamo, Consigli librosi

“La collezionista di storie perdute”

Il 27 settembre esce un romanzo che reputo molto interessante, ma soprattutto diverso dai soliti. Si intitola “La collezionista di storie perdute” di Ann Hood ed è una storia che è stata reputata “libro dell’anno” dal Wall Street Journal.

La collezionista di storie perdute di Ann Hood

Scopriamo insieme la storia.

Dopo venticinque anni, il matrimonio di Ava è naufragato e lei si ritrova improvvisamente sola, con i figli lontani, presi dalle loro vite. Per tenersi impegnata, entra a far parte di un book club, sperando che la passione per la lettura possa aiutarla a stringere nuove amicizie. Quell’anno il gruppo di lettura chiede a ogni membro di presentare agli altri il libro che si è rivelato più importante nel corso di tutta la vita. Ava si mette alla ricerca di un libro a cui da bambina era molto affezionata e di cui ricorda nitidamente alcuni passaggi. È stato il libro che l’ha aiutata a superare il trauma della morte della madre e della sorellina. Intanto Maggie, la figlia di Ava, è a Parigi, impegnata in una relazione che la consuma con un uomo molto più grande di lei. Risalire al misterioso autore e ritrovare il libro sarà un’avventura che rivelerà segreti nascosti nel passato e aiuterà tanto Ava quanto Maggie a ripartire da un nuovo inizio.

L’autrice.

Ann Hood è nata e cresciuta nel Rhode Island, coltivando fin da bambina un immenso amore per i libri. Proprio grazie a un libro ha scoperto la sua seconda passione, viaggiare, e ha cominciato a girare il mondo. Dopo il successo delle prime pubblicazioni, ha deciso di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. “La collezionista di storie perdute” è il suo primo romanzo pubblicato in Italia dalla Newton Compton.

Il libro è ordinabile in ebook e cartaceo anche a questo link: https://www.amazon.it/collezionista-storie-perdute-Ann-Hood-ebook/dp/B07G2WK9HP/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1537454951&sr=8-1&keywords=la+collezionista+di+storie+perdute

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...