Mistake” è l’ultima parte della Smartness Series dell’autrice Emma Altieri.

Questo libro riguarda, in particolare, l’ultimo dei fratelli Crow a doversi sistemare, in qualche modo: Ian Crow.

Dopo aver sofferto, a causa di un amore impossibile nei confronti della cognata, moglie del fratello Ryan, Ian è costretto a ricominciare da capo nella sua vita, sia sul profilo sentimentale, per i motivi già sopra menzionati, che professionali quando decide di lasciare l’azienda di famiglia per allontanarsi da un padre egoista e prepotente.

Ian avrà il suo bel da fare con una protagonista che gli darà del filo da torcere, un po’ come sono state le protagoniste dei precedenti volumi nei riguardi dei loro innamorati, perché Kate è una ragazza che ha sofferto molto nella vita e non si lascerà abbattere dalle difficoltà che troverà sulla sua strada.

Kate e Ian sembrano essere fatti l’uno per l’altra e c’è da dire che scopriremo una coppia avvincente che ci racconterà con dolcezza e passione molto di sé.

A me sono piaciuti entrambi perché, grazie alla pulizia dei loro sentimenti e alla loro genuinità d’animo, mi hanno raccontato con semplicità e chiarezza una storia che è cresciuta, capitolo dopo capitolo, senza interruzioni di alcun genere.

Mistake di Emma Altieri

Ogni storia d’amore che si rispetti, però, ha i suoi ostacoli da dover superare per arrivare al lieto fine.

Preferisco non aggiungere altro, ma sappiate che questa storia completa l’intera serie perché, alla fine, la famiglia Crow riuscirà a sciogliere tutti i nodi del suo passato e i grovigliosi sentimenti di conflitto che esistono tra i loro componenti.

La trama è stata costruita molto bene.

L’autrice ha saputo tenere l’interesse del lettore sempre vivo grazie a una trama ben costruita e soprattutto grazie a vicende che si incastrano, le une con le altre, davvero molto bene.

Lo stile è fresco, giovane, moderno, molto attuale e rende l’opera ben proposta a chi apprezza storie particolarmente leggere, destinate a sani momenti di relax.

Tiziana Iaccarino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...