Finalmente ho letto “Proibito Volerti”, sequel del romance “Proibito Amarti” dell’autrice Tiziana Cazziero.

Avevo tanta voglia di conoscere il destino dei protagonisti di questa storia, perché Ben e Cassandra erano riusciti a conquistarmi subito quando li ho conosciuti attraverso le pagine del primo volume.

La voglia di un seguito aleggiava nell’aria da tempo sia su richiesta delle lettrici e sia per puro istinto da parte dell’autrice che aveva capito quanto questa storia avesse fatto presa sul pubblico.

Ben e Cassandra non sono due protagonisti qualunque, sono due personaggi veri, autentici, che ti coinvolgono con ardore e arguzia nelle loro vicende.

Lei è una scrittrice nota che si è innamorata di un ragazzo. Tra loro c’è una considerevole differenza di età, ma niente e nessuno riesce a impedire che l’amore arrivi a bussare alla loro porta.

Il destino, però, a volte e forse anche nelle migliori storie d’amore ci mette del suo per complicare le cose e sembra che il lettore sia destinato a soffrire insieme ai protagonisti della storia che tanto lo sta appassionando.

In questo seguito ritroviamo la coppia separata, afflitta da antichi rancori e dalla voglia di ricominciare, malgrado il cuore dica tutt’altro. Si sa, in fondo, che un amore non finisce solo perché è la ragione a stabilirlo.

Cassandra è riuscita a diventare una scrittrice affermata, mentre Ben è il suo editore appassionato e geloso, scapestrato e avventato, nonostante i sentimenti che prova per lei, ma qualcosa sembra mettere a dura prova ancora i sentimenti che l’uno prova per l’altra, nonostante un passato nefasto e pieno di segreti, di mancate verità e di tanta disarmonia sembra sia dietro l’angolo per guastar loro la festa.

Non è possibile vivere senza amore o all’ombra dello stesso, anche se entrambi ci provano fino allo strazio. Ben e Cassandra, però, non riescono a stare lontani l’uno dall’altra e, nonostante le difficoltà che incontreranno sul loro percorso, si accorgeranno che il disegno del destino si completerà solo quando alcuni tasselli della loro vita torneranno al posto giusto.

Non vorrei fare spoiler, perché non è da me e soprattutto perché vorrei consigliare a tutti di leggere questo romance, anzi di cominciare dal primo volume “Proibito Amarti” che è una delle opere che ho maggiormente amato dell’autrice.

PROIBITO VOLERTI BEN E CASSANDRA COVER

Proibito Volerti” è arrivato finalmente a farmi sognare, a lasciarmi nel cuore un po’ di conforto, a darmi una carezza invisibile, a lasciarmi credere, proprio come accade a Ben e a Cassandra, che non sempre tutto possa considerarsi perduto, anche quando ci danniamo o crediamo di non avere alcuna speranza di tornare a sorridere.

Una storia che ti accarezza l’anima.

Questa storia, proprio come è accaduto nel primo volume, mi ha abbracciata, nel corso delle sue pagine, mi ha tenuta avvolta nel calore delle sue parole con la confidenza nella quale sono entrata con i suoi protagonisti, grazie alla poesia e alla magia che aleggia in ogni capitolo.

Avete presente quando, nel leggere una storia, vi sentite parte integrante di essa? Quando vi conquista al punto da riuscire a immergervi tra le sue righe e arrivate alla fine senza neanche accorgervene, ma ne vorreste ancora e ancora e ancora e ancora?

Ecco… io vorrei chiedere all’autrice “Ancora! Scrivi ancora di loro!”

Non so se il mio appello sarà ascoltato, ma quest’opera mi ha conquistata e convinta dalla prima all’ultima pagina, lasciandomi desiderare, credere, sperare e sognare che di storie come questa l’autrice possa regalarcene ancora tantissime.

Tiziana Cazziero ha saputo sviscerare la storia di Ben e Cassandra con un’intimità che ha reso il lettore capace di sentirsi a casa, nel suo habitat. Avevo bisogno di leggere una storia come questa da tanto tempo e ringrazio l’autrice per avermi permesso di sognare a occhi aperti.

Ci sono storie con le quali entri in confidenza e in sintonia da subito e devo dire che Ben e Cassandra non hanno mai perso questa magica capacità, lasciandomi rilassare tra le braccia di una vera favola moderna.

Super consigliato!

Tiziana Iaccarino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...