Senza fare rumore” è la prima opera che leggo dell’autrice Samila Yumi Marchetti.

Ho notato che si tratta di una ragazza molto giovane, ma sono rimasta piacevolmente impressionata dalla sua scrittura, alquanto ricercata e davvero ben presentata.

La storia cresce poco alla volta.

La storia di Lina, una ragazza che appartiene alla Milano bene dei nostri giorni, in un primo momento, a dire il vero, mi ha trasmesso poco o niente, anzi trovavo questa protagonista alquanto arrogante e superficiale.

Ciò che, però, ha cominciato a incuriosirmi è stata l’esperienza che Lina, suo malgrado, si è trovata a fare lontano dalla sua città, dietro un’imposizione dei genitori per farle riprendere la retta via, dopo aver capito che la ragazza fosse solo in grado di divertirsi e fare shopping.

I suoi genitori ci offrono così l’opportunità di dare una nuova chance alla protagonista che, disperata, in un primo momento, riesce a cavarsela egregiamente in montagna, costretta a lavorare e a badare a se stessa come non aveva mai fatto.

Sarà in un luogo affascinante e magico che riuscirà così a capire ciò che le piace fare e soprattutto a dedicarcisi anche grazie alle amicizie che stringerà e, nonostante una vecchia cocente delusione d’amore, forse sarà persino in grado di ricominciare a interessarsi a un ragazzo.

La trama, dunque, parte in sordina per poi animarsi di colori e situazioni diverse, nuove, a volte brillanti, altre più lente, ma comunque interessanti fino al punto in cui c’è la svolta bella e buona per la nostra Lina.

Senza fare rumore di Samila Yumi Marchetti

L’autrice ha una scrittura ricca e incalzante.

L’autrice mi ha convinta con la sua scrittura ricca e incalzante. Infatti, incuriosita, mi sono trovata ad andare avanti per sapere dove le avventure di Lina mi avrebbero condotta. La trama, in effetti, avrebbe potuto offrire di più, ma è riuscita lo stesso a coinvolgermi e a farmi affezionare alla protagonista.

Consiglio l’autrice perché trovo che scriva benissimo e lo merita.

Tiziana Iaccarino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...