Dal dire al fare…c’è di mezzo la distribuzione.

Quante volte vi sarà capitato di imbattervi in una casa editrice, dalla neonata (tanto neonata che ancora potreste notare l'ostetrica in corsia!) a una gigante che può promettere mari e monti, con cui dialogare del difficile tema della distribuzione? La distribuzione. Gioie e dolori (ma soprattutto dilemmi) di tutte le case editrici, ma soprattutto di … Continua a leggere Dal dire al fare…c’è di mezzo la distribuzione.

Come trovare la casa editrice che fa per voi.

Anche se il self-publishing ha ormai preso piede, e lo hanno ammesso persino alcune testate giornalistiche, facendo una concorrenza spietata alle case editrici (e qui parliamo sia di piccola che di media e di grande editoria), ci sono ancora molte autrici che aspirano a essere pubblicate da una realtà editoriale ben consolidata. A volte sono … Continua a leggere Come trovare la casa editrice che fa per voi.

Cosa deve darvi di buono una piattaforma di autopubblicazione?

Come si sceglie una buona piattaforma di autopubblicazione? Molte persone si sono chieste quali devono essere i requisiti di una buona piattaforma di autopubblicazione. Ce ne sono tante, ma non tutte magari assecondano le aspettative e le esigenze degli autori, sia emergenti che già più conosciuti (perché vi sarete accorti che molte autrici arrivate in … Continua a leggere Cosa deve darvi di buono una piattaforma di autopubblicazione?

Il self-publishing di oggi non è quello di ieri e frega un po’ (anzi fotte) le case editrici.

Io mi rendo conto che con l'avvento del digitale, le nostre abitudini sono cambiate, perché abbiamo sempre a portata di mano uno smartphone o un tablet, come minimo, così come mi rendo conto che, grazie a una rivoluzione che ha coinvolto, anzi oserei dire sconvolto anche l'editoria e il suo mercato, sono cambiate le stagioni … Continua a leggere Il self-publishing di oggi non è quello di ieri e frega un po’ (anzi fotte) le case editrici.

Una casa editrice piccola, per quanto “buona”, può darvi qualcosa solo se state compiendo i primi passi.

Nel corso della mia quasi ventennale esperienza nel settore editoriale, ho avuto modo di apprendere quanto NON sia assolutamente tutto oro ciò che luccica. Se fossi un'autrice emergente, alle prime esperienze, ma soprattutto se dovessi muovere i primi passi in questo ambiente, valuterei con gioia ed entusiasmo qualunque tipo di opportunità proveniente da una casa … Continua a leggere Una casa editrice piccola, per quanto “buona”, può darvi qualcosa solo se state compiendo i primi passi.

Ecco quando NON firmare un contratto editoriale.

Questo articolo è dedicato e rivolto a quegli autori che non riescono proprio a considerare pubblicazione il self-publishing, che hanno bisogno di avere un marchio bene in vista sulla copertina del loro libro, che non vogliono fare tutto da soli, che non vogliono accollarsi le spese di: grafica, correzione di bozze ed editing, senza parlare … Continua a leggere Ecco quando NON firmare un contratto editoriale.