Da “Moglie troia” a “Fottimi”, la nuova frontiera del self fa di qualche classifica un vero bordello.

Ci sono titoli davvero curiosi, altri divertenti, altri esagerati, altri davvero assurdi. Alcuni di questi stanno scalando le classifiche del self-publishing come fossero gare per entrare a far parte del cast di un film porno. Mi spiace dire che alcuni titoli siano davvero demoralizzanti e che il solo fatto di trovarli in classifiche vendite di … Continua a leggere Da “Moglie troia” a “Fottimi”, la nuova frontiera del self fa di qualche classifica un vero bordello.

Annunci