Perché volete pubblicare anche quando avete l’arroganza di chi non riconosce i propri errori?

Come molti di voi sapranno, ho trattato spesso questo argomento. Mi sono chiesta milioni di volte perché le persone, fin troppo spesso, avessero voglia di pubblicare pur non avendo un minimo di talento. Perché viene loro la voglia anche solo di cimentarsi nella stesura di un libro se sono consapevoli dei propri limiti? La mia … Continua a leggere Perché volete pubblicare anche quando avete l’arroganza di chi non riconosce i propri errori?

Annunci

“Non posso esistere senza te”, la recensione del Pink.

Questa è l'ennesima opera che leggo di Virginia Dellamore, appassionata come sono diventata, ormai, alle sue storie. Insomma, una lettrice accanita, interessata, fedele, piacevolmente colpita, come centinaia di migliaia di persone che l'autrice credo possa già vantare come fedeli lettori. Posso dire, a ragione, che quest'opera potrebbe anche essere classificata come il suo capolavoro. Mi … Continua a leggere “Non posso esistere senza te”, la recensione del Pink.

Non sostenete chi lucra sui sogni di carta.

In qualunque settore si operi e con qualunque tipo di professionista si abbia a che fare, bisogna prestare attenzione al raggiro, alla burocrazia, alle cattive abitudini, alla sopraffazione, alla voglia di sorpasso che spesso ha chi cerca degli escamotages per “sbarcare il lunario”, cosa onorabilissima, se non riguardasse le tasche altrui, in modo illegittimo, anzi... … Continua a leggere Non sostenete chi lucra sui sogni di carta.